Brumi torna all’EIMA, un evento globale da non perdere

Brumi torna all’EIMA, un evento globale da non perdere
9 Novembre 2022 Daniela Moscato

Al via oggi l’EIMA, l’Esposizione Internazionale di Macchine per l’Agricoltura e il Giardinaggio promossa da FederUnacoma. I numeri della kermesse sono già da ora quelli di un grande evento ai livelli pre-pandemia.

I 14 settori merceologici, i 5 saloni tematici, i circa 60 mila modelli esposti, fanno di EIMA una rassegna iperspecializzata che abbraccia tutta la filiera agroindustriale ed agromeccanica e che offre soluzioni per ogni modello di agricoltura, ponendosi come punto di riferimento mondiale per tutto il settore.

Brumi all'Eima 2022

Quest’anno Brumi ritorna con un proprio spazio espositivo, al padiglione Pad 33 Stand C/3, per incontrare e conoscere di persona i nostri clienti. Lo stand è pensato per essere il racconto dell’evoluzione della gamma di prodotti Brumi negli ultimi anni. Motivi grafici e illustrazioni accompagnano il visitatore alla scoperta dei nostri fiori all’occhiello, come ad esempio Simplex.

 

Simplex, la qualità Brumi

Completezza di gamma, innovazione tecnologica e internalizzazione sono i fiori all’occhiello di una manifestazione alla quale crediamo molto e che torna alla sua naturale collocazione biennale dopo l’emergenza sanitaria che aveva determinato lo slittamento dell’edizione 2020 al 2021.

Home > Eventi e Fiere > Brumi torna all’EIMA, un evento globale da non perdere